Cultura

Coronavirus in Campania, De Luca parla delle riaperture “Aspettare ancora significa riaprire per non chiudere più”

Coronavirus in Campania, De Luca parla delle riaperture “Noi in Campania abbiamo tirato i freni, questo ci ha salvato. Aspettare ancora significa riaprire per non chiudere più. Ma quando riapriremo, lo faremo per sempre”.

Coronavirus in Campania, De Luca parla delle riaperture

Non possiamo ripartire quando saremo da un mese a zero contagi in Campania. Dobbiamo convivere per un periodo abbastanza lungo con il contagio, ma potremo ripartire quando saremo certi di aver sconfitto tutti i focolai. Dovremo essere certi di avere solo qualche contagio sparso sul territorio, questo vuol dire che avremo sotto controllo la situazione.

A Milano, ancora in queste ore, registriamo da 500 a 700 contagi in 24 ore. Una delle differenze che ci sono state tra Campania e Lombardia, è stata che in Lombardia un mese fa, 20 giorni fa, si registrava una mobilità del 40%.

Noi in Campania abbiamo tirato i freni, abbiamo anticipato di due settimane le chiusure rispetto alle decisioni nazionali. Questo ci ha salvato. E oggi abbiamo le condizioni di serbenità per pensare davvero ad aprire. Se dobbiamo aspettare ancora 48 ore per avere la certezza dei dati allora aspetteremo. Ma quando riapriremo, lo faremo per sempre”.

Emanuela Dente

Personalità eccentrica e geniale, e giornalista attenta e scrupolosa. La sua innata curiosità le consente di vivere ogni esperienza in pieno, acquisendo conoscenze e capacità molto rapidamente. La sua vita è una grande avventura. La sua passione è un dono immenso

Related Articles

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto